REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA - Interrogazione

NORME PER LA CIVILE CONVIVENZA IN CITTA'.

Premesso che il Regolamento di Polizia urbana disciplina, nel rispetto dei principi costituzionali e generali dell'ordinamento e delle norme di legge, l'insieme delle misure volte ad assicurare la serena e civile convivenza, prevenendo gli illeciti che possano recare danni o pregiudizi alle persone e regolando il comportamento e le attività dei cittadini all'interno del territorio comunale, al fine di tutelare la tranquillità sociale, la fruibilità ed il corretto uso del suolo pubblico e dei beni comuni, il decoro ambientale, la qualità della vita dei cittadini.

Per tali fini disciplina:

  1. a) sicurezza urbana e pubblica incolumità:

l'insieme delle precauzioni adottate per preservare la collettività cittadina da situazioni anche di potenziale pericolo, danno, malattia, calamità, nonché l'insieme delle misure atte a prevenire i fenomeni di illegalità diffusa e di degrado sociale;

  1. b) convivenza civile, vivibilità e igiene, pubblico decoro:

tutti i comportamenti e le situazioni che danno luogo all'armonioso vivere comune dei cittadini, nel rispetto reciproco, nel corretto svolgimento delle proprie attività e del civile impiego del tempo libero, nonché l'insieme degli atti che rendono l'aspetto urbano conforme alle regole di decenza comunemente accettate;

  1. c) pubblica quiete e tranquillità delle persone:

la tranquillità e la pace della vita dei cittadini, anche singoli, sia nel normale svolgimento delle occupazioni che nel riposo.

In particolare per quanto attiene a giardini, parchi, aree verdi e corsi d'acqua può vietare di:

- allestire tavoli, panche o altre attrezzature per fare merende o feste

- accendere fuochi o bracieri;

- gettare rifiuti di qualsiasi tipo

Il Regolamento definisce il sistema sanzionatorio da applicarsi in caso di inosservanza di quanto disposto.

Pertanto,

SI INTERROGA IL SINDACO

per sapere quando l'Amministrazione comunale di Cividale intenda adottare un Regolamento di polizia urbana.

Con osservanza.

Consigliere Comunale

GRUPPO MISTO

Claudia Chiabai

 

 Cividale del Friuli, lì 22 luglio 2019




NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato e iscriviti alla newsletter.