RICOMINCIO DA CAPO

Questa foto è tutto ciò che mi rimane
dei 10 anni passati in Consiglio comunale.

E' stato un onore servire i cittadini di Cividale
quelli che mi hanno accordato la loro fiducia
e quelli che hanno votato diversamente.
Ho sempre guardato ai benefici che l'intera nostra comunità
avrebbe potuto trarre dalla mia azione.
Un Consigliere di minoranza
ha a disposizione un solo strumento:
la sua forza di persuasione.
Cercare, costantemente, di convincere chi governa la città
che un'idea è buona,
che può essere realizzata con il concorso di tutti,
che è meglio evitare le contrapposizioni pregiudiziali
e trovare un punto di condivisione.
E' accaduto raramente.
Potrei elencare decine di interrogazioni e mozioni
presentate in tutti questi anni, alle quali la maggioranza è rimasta sorda.
Questa è la politica con la p minuscola.
Ma io credo ancora che esista una Politica con la P maiuscola
che guarda al governo della città, del Comune, del Paese
come ad un servizio "adoperarsi per i bisogni altrui, essere utile agli altri".
Questa per me è la Politica.
Per questo motivo ho deciso di dimettermi
dal Consiglio comunale di Cividale: per ricominciare da zero,
per affermare e testimoniare che un'altro modo è possibile.

Per questo motivo presenterò pubblicamente
il risultato di 10 anni di lavoro.

➡️SABATO 2️⃣8️⃣ Settembre alle 10.30
sala riunioni della nuova stazione ferroviaria di Cividale.

E vi parlerò di una possibilità REALE di cambiamento.

Mi auguro che molti di voi accolgano il mio invito
Siete i benvenuti!🙂




NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato e iscriviti alla newsletter.